A- A+
Green
e book libri libro ebook

Addio scaffali polverosi e fruscio di pagine. La contea di Bextar, nel Texas, aprirà presto BiblioTech, la biblioteca priva di libri cartacei. Estesa su un`area di 300 metri quadri, BiblioTech fornirà ai propri utenti ogni comfort di lettura digitale: si potrà usufruire di testi accomodandosi a postazioni informatiche dotate di connettività Internet e porte di comunicazione per gli eReader più diffusi sul mercato, come iPad, Kindle e Nook.

All`apertura, BiblioTech potrà contare su un catalogo iniziale di 10 mila titoli, oltre a 100 eReader per la consultazione in loco, 50 tablet pensati per i bambini, 50 computer, 25 laptop e 25 iPad. I visitatori potranno normalmente acquistare ebook o, come succede nelle biblioteche, richiederne il prestito gratuito: pare infatti che sia stato elaborato un sistema software con lettura a scadenza per cancellarne i file sui dispositivi personali una volta raggiunta la data di fine prestito.

Anche la lettura digitale prevede dei costi ambientali: al fine di minimizzare l`impronta climatica, ossia le emissioni di CO2 derivanti dall`utilizzo delle apparecchiature informatiche, BiblioTech sarà alimentata con energia da fonti rinnovabili.

Tags:
bibliotecadigitalecarta

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.