A- A+
Green
L'aereo del futuro andrà a tabacco. Da Boeing il carburante davvero bio

Boeing, South African Airways e SkyNRG collaboreranno alla produzione di biocarburante sostenibile per l'aviazione da un nuovo tipo di pianta di tabacco.

Un "progetto pionieristico" lo ha definito in una nota J. Miguel Santos, managing director per l'Africa di Boeing International. SkyNRG sta ampliando la produzione della pianta ibrida conosciuta col nome di Solaris come una coltura energetica che i contadini possono coltivare al posto del tabacco tradizionale.

I test agricoli su queste piante, che sono di fatto senza nicotina, sono in corso in Sud Africa e la produzione di biocarburante e' attesa nei prossimi anni nelle fattorie di grandi e piccole dimensioni. Inizialmente, l'olio ricavato dai semi delle piante, sara' convertito in carburante per gli aerei.

Negli anni a venire, Boeing prevede la nascita di tecnologie per incrementare la produzione di biocarburante per l'aviazione anche dal resto della pianta. "Crediamo fortemente nel potenziale successo del lancio di Solaris in Sud Africa per potenziare i carburanti sostenibili, che sono anche convenienti economicamente", ha aggiunto Maarten van Dijk, Chief Technology Officer di SkyNRG.

Quando e' prodotto in modo sostenibile - spiega la nota - il biocarburante per l'aviazione riduce le emissioni di carbonio dal 50 all'80% rispetto al carburante tradizionale nel suo ciclo di vita. Le compagnie aeree hanno condotto oltre 1.500 voli passeggeri utilizzando biocarburante sin da quando e' stato approvato nel 2011.

Tags:
boeingtabaccocarburantesouth african airwaysskynrg
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.