A- A+
Green


 

principe carlo

L'idea di diventare il nonno del bambino che il principe William e la consorte Catherine stanno aspettando preoccupa il Carlo d'Inghilterra convinto ambientalista, che non vuole sentirsi dire un giorno dal nipotino reale: Grandaddy non hai fatto abbastanza per contrastare i cambiamenti climatici,

"Non voglio che il mio futuro nipotino mi dica 'Perchè non hai fatto qualcosa?", ha confidato a Itv l'erede al trono britannico, 64 anni, mentre Kate e William hanno annunciato a dicembre l'arrivo del loro primogenito, che dovrebbe nascere a giugno.

"Soprattutto ora che avremo un nipotino, diventa ancora più ovvio tentare e garantire di lasciare qualcosa che non sia un calice totalmente avvelenato", ha aggiunto. Charles ha insistito, sottolineando di non voler "consegnare un mondo che funziona sempre meno bene" al bimbo, che sarà terzo in linea di successione dopo lui e il figlio William.

Tags:
climaambienteprincipe carlo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.