A- A+
Green
Il 20 marzo la maxi-eclissi di sole: allarme per il black out fotovoltaico

Il 20 marzo 2015 è l'ultimo giorno di inverno, ma non tutti festeggeranno. Quella data preoccupa molto le industrie energetiche: quel giorno infatti è prevista un'eclissi solare molto importante, con un tasso di occultamento del sole che dovrebbe superare l'80%. Si tratta di un fenomeno relativamente raro: per trovarne uno di simile portata bisogna tornare al 1999.

L'impatto sulla produzione fotovoltaica in Europa sarà immediato: circa 30.000 megawatt (MW) di energia solare potrebbero svanire. E 30.000 megawatt è un po 'meno di un quarto della potenza della Francia.

Per far fronte a qusto 'buco' di energia elettrica, la Rete di trasmissione di energia (TEN), controllata di EDF responsabile delle linee ad alta e altissima tensione, ha mosso i suoi omologhi europei. Con il duplice scopo di assicurare i mezzi di produzione disponibili quel giorno e quantificare le capacità di prelievo, vale a dire, le esigenze di consumo che possono essere ritardate.

In attesa del grande giorno, non tutti i paesi europei si trovano nella stessa situazione. La Germania, ad esempio, ha 36,9 gigawatt (GW) di potenza fotovoltaica installata alla fine del 2013. E dunque l'eclissi di sole, le creerà problemi ancora più grandi.

Tags:
eclissifotovoltaicosoleenergia
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.