Roma, 25 giu. (Adnkronos) - "C'è un'urgenza assoluta ad agire" per far fronte alle sfide climatiche senza precedenti. "E le imprese possono farlo. Non è una costrizione o una minaccia. Anzi è una formidabile opportunità". Ad affermarlo è il Ceo di L'Oreal, Jean-Paul Agon che oggi nel corso di una conferenza stampa ha illustrato il nuovo piano di sviluppo sostenibile del gruppo.

"La trasformazione sostenibile di L'Oreal entra in nuova era. Il pianeta oggi è confrontato a delle sfide senza precedenti. E' cruciale accelerare i nostri sforzi per permettere all'umanità di vivere in un ambiente sicuro. Noi lo facciamo alla nostra dimensione, con le nostre attività ma anche dando un contributo alla società nel suo insieme", sottolinea ancora Agon.

"Sappiamo che i più grandi challenge sono ancora di fronte a noi e L'Oreal resterà fedele alla sua ambizione: agire nel pieno rispetto dei limiti del pianeta", sottolinea Agon.


in vetrina
Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.