Roma, 15 set. - (Adnkronos) - “La firma del decreto ministeriale di attuazione del Milleproroghe sui progetti sperimentali di comunità energetiche è l’inizio di un nuovo capitolo nella storia energetica e ambientale del nostro Paese: le famiglie italiane, le imprese, le associazioni potranno autoprodurre e consumare energia rinnovabile, installando gli impianti. Un nuovo capitolo anche nel panorama energetico europeo, visto che l’Italia è tra i primi paesi Ue a inaugurare il modello dell’autoconsumo collettivo e delle comunità energetiche”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente Sergio Costa a proposito della firma del decreto ministeriale con cui si rende operativa una misura introdotta nel decreto Milleproproghe per lo sviluppo delle comunità energetiche e dell'autoconsumo.“La riconversione ecologica del nostro Paese passa da svolte come queste, che il M5S ha sempre sostenuto e incoraggiato - continua il ministro Costa - Ciò significa incentivare scelte ambientalmente virtuose, in un’ottica di distacco dalle fonti fossili per puntare sull’energia pulita, che deve essere sempre più il nostro presente e il nostro futuro. Insieme al superbonus al 110% per l’efficientamento energetico delle nostre abitazioni, questa misura costituisce un incentivo allo sviluppo ecosostenibile e alla filiera del settore, con un notevole risparmio dal punto di vista economico e un altrettanto significativo guadagno in termini di riduzione delle emissioni. Oggi è una giornata storica verso la decarbonizzazione dell’Italia”.I portavoce del Movimento 5 Stelle delle commissioni Ambiente e Attività produttive alla Camera parlano di "un passo storico, perché con questa firma l’Italia è tra i primi Paesi Ue a dare il via alla stagione dell’autoconsumo collettivo e delle comunità energetiche, con il chiaro obiettivo di attuare una reale riconversione ecologica per la salvaguardia della salute dei cittadini ma anche come opportunità di progresso e innovazione”.“Ora infatti – proseguono i pentastellati - famiglie in condomini o in singole unità abitative e imprese potranno attivarsi per produrre e auto consumare l’energia rinnovabile da impianti fino ai 200 kW di potenza. Questo significa che tutti i cittadini saranno incentivati a orientare i propri consumi in maniera virtuosa e sostenibile per massimizzare l’autoconsumo in loco, innescando così ulteriori filiere industriali e, dunque, occupazione e crescita economica".

in vetrina
Grande Fratello Vip 5, ELISABETTA GREGORACI CAOS PER LA FRASE A DAYANE MELLO. Gf Vip 5 News

Grande Fratello Vip 5, ELISABETTA GREGORACI CAOS PER LA FRASE A DAYANE MELLO. Gf Vip 5 News

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
Nuova 500 3+ 1 prezzi da 31.900 euro per la Passion

Nuova 500 3+ 1 prezzi da 31.900 euro per la Passion



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.