Roma, 22 apr. - (Adnkronos) - "Come Utilitalia, associazione di categoria che rappresenta il settore delle utilities, abbiamo presentato un piano di investimenti molto importante, da 25 miliardi di euro, quasi tutti dedicati alla transizione verde e in parte per la digitalizzazione. Su questi progetti presentati c'è stata un'interlocuzione molto forte con il governo e confidiamo che buona parte delle nostre richieste siano accolte e inserite nel Pnrr". Così all'AdnKronos Alessandro Russo, presidente del gruppo Cap."Crediamo - sottolinea Russo - che sia importante investire nel settore delle utilities e, soprattutto, che sia da settori come il nostro che può ripartire l'economia, incidendo sulle grandi sfide cui il nostro Paese va incontro, come l'economia circolare, il ripensamento degli impianti, la transizione energetica. Non sappiamo ancora cosa troveremo nel Pnrr che verrà presentato a giorni, siamo in attesa fiduciosa".

in vetrina
Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i più visti
motori
L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off

L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.