A- A+
Green

Otto balene dal becco di Longman, una specie molto rara, si sono spiaggiate in Nuova Caledonia (Francia d'oltremare) martedì scorso e quattro di loro sono morte. Il gruppo di cetacei è apparso sabato scorso  nella parte sud e lunedi notte due balene circa sei metri erano ancora lì.

Nonostante i tentativi da parte delle squadre di soccorso e degli esperti dell'associazione Opération Cétacés per riportare gli animali al largo, quattro balene non ce l'hanno fatta.

Secondo gli esperti  si tratterebbe di balene dal becco di Longman, una specie rara mai avvistata in Nuova Caledonia, che di solito si trova nell'Oceano Indo-Pacifico .

Grande e con un grande muso, questa balena vive di solito in acque profonde oltre 1.000 metri . "Se sono arrivate lì è perché  sono malate o disorientati. Attendiamo i risultati dei campioni prelevati dagli esemplari morti per saperne di più", ha detto Claire Gariga, un esperto dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN ), specialista in cetacei. Secondo lei, non più di una dozzina di spiaggiamenti di balene di questa specie si sono verificati finora.

Gli abitanti della regione,dove vivono le tribù Kanak, mettono in relazione l'avvenimento con la rottura nel mare, la scorsa settimana, di un tubo di scarico appartenente a un enorme impianto chimico di nichel di trasformazione situato nella regione.

Tags:
balena dal becco di longmanbalenenuova caledonia
in evidenza
Vanessa Minotti, i dietro le quinte della regina dei Mondiali

La Diletta di Qatar 2022. Le foto

Vanessa Minotti, i dietro le quinte della regina dei Mondiali


in vetrina
Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica

Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica


motori
Nuova Peugeot 408, fascino unico e inaspettato

Nuova Peugeot 408, fascino unico e inaspettato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.