A- A+
Green

 

SunEdison 34724a

Il Sole sorge ad Est. In Cina lo sanno ed ecco che il Paese della Grande Muraglia è uno dei più importanti mercati per i pannelli solari, non solo in quanto maggior fornitore al mondo, ma anche come maggior utente di questi prodotti per il proprio mercato interno. Secondo l'ultima ricerca di Npd Solarbuzz, infatti, dal quarto trimestre 2012, la Cina ha iniziato ad acquistare il 33% di tutti i pannelli solari fabbricati al mondo.

I fattori che hanno contribuito a questo risultato sarebbero il rallentamento della crescita del settore in Europa e le decise politiche nazionali che sono state pensate per aiutare i produttori cinesi e trasformare il Paese in un mercato in rapida crescita.

Si tratta, secondo Npd Solarbuzz, di una pietra miliare per l'industria solare internazionale, con la Cina che può ora posizionarsi stabilmente al centro della scena, sia nel campo della produzione dei pannelli, sia nel campo delle installazioni.

Soltanto due anni fa la Cina rappresentava meno del 10% delle vendite di pannelli solari al mondo, mentre soltanto nell'ultimo trimestre del 2012, sono stati allacciati alla rete 8,3 GW di capacità fotovoltaica. Non solo. Secondo le previsioni degli esperti, nel 2013, la Cina dovrebbe superare la Germania e diventare il più grande mercato globale per gli inverter fotovoltaici, con gli Stati Uniti stabili in classifica al terzo posto.

Tags:
solarefotovoltaico

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.