A- A+
Immobiliare
Bonus vacanze: in arrivo il credito di imposta per i soggiorni in Italia

Sostenere il settore turistico italiano, incentivando i cittadini e le famiglie a trascorrere le vacanze nel nostro Paese. È questo l’obiettivo del cosiddetto “bonus vacanze”, il contributo governativo previsto dal decreto Rilancio che può arrivare fino a 500 euro per ciascun nucleo familiare. In un recente articolo Immobiliare.it ha spiegato come funziona questa agevolazione e in quali casi può essere richiesta.

Un credito d’imposta per i viaggi in Italia

A usufruire del bonus potranno essere le famiglie con Isee inferiore ai 40 mila euro che soggiorneranno nelle strutture ricettive del nostro Paese dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.

L’agevolazione può essere concessa a un solo membro per nucleo familiare e il rimborso sarà proporzionato al numero dei componenti: le famiglie mononucleari avranno diritto fino a 150 euro, quelle composte da due persone fino a 300 e per quelle con 3 o più componenti la cifra massima sarà di 500 euro.

Come funziona il rimborso?

L’agevolazione consiste per l’80% in uno sconto sulla fattura che viene applicato direttamente dalla struttura ricettiva, come hotel, B&B, agriturismi o campeggi. Il restante 20% può essere invece detratto dalle famiglie al momento della dichiarazione dei redditi relativa all’anno fiscale 2020, che sarà effettuata nel corso del prossimo anno.

Non va presentata una domanda apposita, ma sarà necessario indicare sulla fattura elettronica il codice fiscale di chi usufruisce del bonus.

Alle strutture ricettive lo sconto sarà rimborsato sotto forma di credito di imposta, che potrà essere usato in compensazione per il pagamento delle tasse o ceduto ad altri soggetti come le banche.

Le clausole

La prima condizione per beneficiare del contributo è che le spese siano sostenute presso una singola struttura e in un’unica soluzione. Nel decreto viene inoltre specificato che il pagamento non dovrà avvenire attraverso un portale o una piattaforma online: la prenotazione quindi potrà essere effettuata o direttamente contattando la struttura ricettiva o rivolgendosi alle agenzie di viaggio e ai un tour operator.

Loading...
Commenti
    Tags:
    case
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ecco la nuova Bmw Serie 4 Coupe’, stile tradizionale, nuova grinta

    Ecco la nuova Bmw Serie 4 Coupe’, stile tradizionale, nuova grinta


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.