A- A+
Immobiliare
Investimenti: i risparmiatori italiani puntano sul mattone

Forse sarà presto per parlare di una vera e propria ripresa, ma quelli che arrivano dal mercato immobiliare nazionale sono segnali positivi che fanno ben sperare. Come riportato da un articolo di Immobiliare.it, infatti, tra i risparmiatori italiani appare in crescita l’interesse per gli investimenti nel mattone.

Un rinnovato interesse

A spiegare questa tendenza vi sono molteplici fattori: i pezzi delle case ormai molto bassi, dopo il progressivo calo visto negli ultimi dieci anni; i tassi di interesse per i mutui, che da alcuni mesi sono scesi ai minimi storici; la fiducia da parte degli acquirenti, che appare in aumento. Il risultato è che nel 2019 sono state registrate circa 600 mila transazioni.

Complici il basso costo del denaro e la possibilità di intravedere un guadagno più rapido grazie agli affitti brevi, gli investitori sono dunque tornati a guardare al mattone. Anche perché, a oggi, il mercato non sembra offrire alternative altrettanto appetibili. Ad attrarre maggiormente investitori e famiglie è il comparto residenziale: di tutte le transazioni avvenute negli ultimi 12 mesi, il 92% ha riguardato infatti le abitazioni.

Prezzi e transazioni in aumento

E così tornano a salire anche i prezzi: secondo Nomisma si può parlare di una variazione al rialzo del costo degli immobili residenziali per la prima volta dopo dieci anni. E sebbene si tratti di un incremento molto lieve (+0,2%), è importante notare come questo riguardi quasi tutte le principali città italiane.

Dal punto di vista delle transazioni immobiliari, le località che hanno fatto da traino sono otto: in prima fila Milano e Genova, con il volume delle compravendite cresciuto rispettivamente dell’11,4% e dell’11,9%; percentuali inferiori ma comunque positive a Roma, Palermo, Torino, Napoli e Bologna.

Buone prospettive per i prossimi mesi, dunque, con la speranza che la crescita sia più stabile e continuativa: le previsioni parlano di una lieve crescita dei prezzi al metro quadro nel 2020 (+0,2%), che potrebbe arrivare all’1,1% nel 2022.

Loading...
Commenti
    Tags:
    case
    Loading...
    in evidenza
    Tania Cagnotto di nuovo incinta Niente Tokyo e carriera finita

    Sport

    Tania Cagnotto di nuovo incinta
    Niente Tokyo e carriera finita

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo, settimana con super anticiclone e temporali

    Previsioni meteo, settimana con super anticiclone e temporali


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: look rinnovato e versione ibrida per la nuova Mégane

    Renault: look rinnovato e versione ibrida per la nuova Mégane


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.