A- A+
Immobiliare
Mercato degli immobili commerciali: quali sono le prospettive?

Gli esperti concordano sul fatto che l’emergenza sanitaria avrà un impatto molto forte sul mercato immobiliare non solo residenziale ma anche commerciale, che dopo anni di crisi aveva finalmente lanciato incoraggianti segnali di ripresa proprio nel 2019. Un recente articolo di Immobiliare.it analizza gli scenari che si prospettano per il comparto.

Negozi: segnali di ripresa, ma gli investitori tentennano

Secondo un recente studio del Gruppo Tecnocasa emerge un duplice atteggiamento da parte degli investitori: i dati di fine aprile sembrano infatti evidenziare una leggera ripresa, guidata da coloro che vogliono sfruttare le occasioni presenti sul mercato, ma al tempo stesso serpeggia il timore di non rientrare della spesa a causa della mancata riscossione dell’affitto.

Sono proprio i canoni di locazione a causare preoccupazione, perché molti sono già in atto di rinegoziazione e perché ci si aspetta un trend al ribasso provocato dall’aumento dell’offerta. L’impatto del Covid-19 sul settore dei negozi emerge chiaramente anche dal brusco calo di richieste di nuove aperture: in molti hanno preferito aspettare di capire come sarà organizzata la quotidianità a breve termine e quali requisiti bisognerà possedere per avviare un’attività.

I ristoranti se la cavano meglio dei pub

Per quanto riguarda il segmento ristorazione, è probabile che reggeranno meglio le attività storiche o già ben avviate, che possono contare su una maggiore liquidità per fare fronte alla lenta ripresa della vita associativa. Più in difficoltà, invece, i locali come bar e pub che risentono delle norme sul distanziamento e della minore presenza di turisti.

L’impatto dello smart working

Anche se la crescita del 4,8% registrata nel 2019 per le transazioni legate agli uffici rimarrà un miraggio, gli investitori non sembrano avere perso l’interesse verso questo comparto. Anche lo smart working, al momento, sta spingendo semplicemente a rivedere il layout degli spazi. Più incertezze, invece, per quanto riguarda un trend che negli ultimi tempi si era molto diffuso, ovvero la conversione in immobili residenziali degli uffici meno moderni e in quartieri poco centrali. Il punto sarà capire se la domanda di abitazioni continuerà a crescere e a supportare quindi il fenomeno.

Loading...
Commenti
    Tags:
    case
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe S, svelata a Padova per la prima volta in Europa

    Mercedes Classe S, svelata a Padova per la prima volta in Europa


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.