A- A+
Immobiliare
Mercato immobiliare: nel 2022 tornerà a livelli pre-Covid

L’emergenza sanitaria ha messo a dura prova anche il mercato immobiliare, ma le previsioni per il futuro sono contrassegnate dall’ottimismo. Secondo gli esperti, già entro il 2022 potremo tornare a vedere le quotazioni degli investimenti immobiliari ai livelli pre-Covid in tutta l’area europea. È questo il risultato che emerge dall’Emea Real Estate Outlook 2021, pubblicato di recente da Cbre, società di consulenze immobiliari, e riportato anche sul blog di Immobiliare.it.

I due pilastri

Le previsioni di Cbre si basano su due pilastri ben definiti. Il primo riguarda i tassi di interesse che al momento sono posizionati a livelli molto bassi. Gli istituti bancari dichiarano inoltre che non hanno intenzione di rivedere le misure di supporto monetario ai cittadini. C’è ragione di credere, almeno così ritengono gli esperti, che questo trend si manterrà uguale ancora per almeno 18 mesi. E questo è sicuramente un elemento che favorisce la compravendita degli immobili e dunque anche la stabilità del mercato immobiliare.

Il secondo pilastro invece è di tipo sanitario e riguarda il vaccino. O meglio, la velocità con la quale procederà la campagna vaccinale in Italia e nel resto d’Europa. Se il piano stabilito dai governi rispetterà il programma, gli effetti positivi saranno percepiti anche negli investimenti immobiliari, che nel 2021 potrebbero crescere tra il 5% e il 10%. Con il risultato che si potranno raggiungere i livelli precedenti la pandemia già nel 2022.

L’impatto dello smart working

Il settore direzionale, ovvero quello degli uffici, è stato il comparto messo più in difficoltà dalla pandemia. Diverse aziende hanno adottato la modalità smart working e molte di loro stanno pensando di mantenerla anche in futuro. Non avranno quindi più necessità di affittare spazi dove allestire i propri uffici. Al momento, il trend, che in Italia era ancora limitato, ha provocato un crollo del 40% in soli 9 mesi. Secondo Cbre, però, il 2021 segnerà una ripartenza anche in questo campo e premierà soprattutto chi saprà scommettere su soluzioni tecnologiche all’avanguardia e posizioni centrali.

Commenti
    Tags:
    case
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Covid, tranquilli finirà tutto Mi raccomando vacciniamoci…

    Costume

    Covid, tranquilli finirà tutto
    Mi raccomando vacciniamoci…

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."

    Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 812 Superfast, svelate le prime immagini

    Ferrari 812 Superfast, svelate le prime immagini


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.