Roma, 8 nov. (Labitalia) - Complessivamente, dall'autunno 2007 all'inverno 2015 l'occupazione nel manifatturiero italiano è calata di quasi 800 mila posti lavoro (-17,1%). Lo indica il Rapporto sugli scenari industriali del Csc. L'aggiustamento verso il basso dell'input di lavoro, in termini sia di orario sia di numero di persone impiegate, è avvenuto soprattutto durante la seconda recessione; ciò ha sostenuto la produttività nonostante un andamento alquanto fiacco del valore aggiunto.  Dalla primavera del 2015 si osserva un cambiamento di rotta, sottolinea il Csc: il monte ore lavorate è aumentato del 5,2% (fino a metà 2017), prevalentemente per l'allungamento degli orari di lavoro; l'occupazione ha fatto registrare un +1,5%, circa 60 mila addetti in più. Il dato occupazionale della sola manifattura risente della distruzione del 25 per cento dell'apparato industriale. Un apparato che grazie agli strumenti di Industria 4.0 - osserva - si sta ricostituendo mentre già si apprezzano gli effetti del nuovo corso sull'ammontare complessivo di posti di lavoro creati nell'economia italiana che ha quasi raggiunto il milione.

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Soldi, riforme e opere Conte promette di tutto

Coronavirus vissuto con ironia

Soldi, riforme e opere
Conte promette di tutto

in vetrina
Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

Nina Moric mostra il lato B: foto in intimo bellissima

motori
Emergenza Covid-19, Fase 2 – Opel: “L’evoluzione del digitale”

Emergenza Covid-19, Fase 2 – Opel: “L’evoluzione del digitale”

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Naspi: dimissioni, fine contratto, licenziamenti. I casi in cui si ha diritto
di Gian Paolo Valcavi
Ascolti tv, la d’Urso pronta a ripartire con quattro programmi da settembre
Francesco Fredella
Fase 3, Conte: "Ci meritiamo il sorriso", ma lavoratori e imprese piangono
Di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.