Roma, 29 ago. (Labitalia) - "Il Paese sta attraversando un periodo particolarmente difficile, e anche a livello internazionale la situazione non è semplice. E allora non si può più perdere tempo, si deve fare presto e bene su quei punti nodali che servono per far ripartire il Paese. E farlo con maggiore pragmatismo rispetto al passato". E' l'appello che Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti, intervistata da Adnkronos/Labitalia, fa alle forze politiche impegnate in queste ore nella formazione di un nuovo governo. Per De Luise, la situazione del Paese non è da sottovalutare. "I consumi, e lo abbiamo denunciato più volte, sono in continuo calo, e questo inevitabilmente ha degli effetti negativi sul Pil e sulla fiducia delle famiglie. E se i consumi sono in calo a risentirne è il mondo che rappresento e cioè negozi di vicinato, micro imprese, che infatti continuano a chiudere", sottolinea De Luise. Una crisi economica che, per De Luise, si è scontrata con l'immobilisimo della politica. "Basta parole: è arrivato il momento -attacca De Luise- delle decisioni. Se noi come imprese ci comportassimo come la politica, non decidendo, di volta in volta, nella nostra attività economica, avremmo già chiuso tutti i battenti da un pezzo". Per De Luise, un nuovo governo deve quindi segnare un cambio di passo, a partire dai dossier principali, per fare ripartire l'economia. "Serve pragmaticità, a partire dalle clausole di salvaguardia: se dovessero saltare, ci sarebbero effetti gravi sui consumi. E poi il taglio del cuneo fiscale, il lavoro, le infrastrutture materiali e immateriali. Sono tutti nodi fondamentali che vanno affrontati subito e bene, senza aspettare, non c'è più tempo", rimarca De LuiseE poi, per De Luise, un altro snodo fondamentale del prossimo governo "sarà l'Europa: qui ci aspettano partite importanti da giocare, a cominciare dalla nomina del commissario. Anche qui dobbiamo muoverci subito e con pragmatismo", sottolinea. La presidente di Confesercenti si aspetta anche un atteggiamento diverso le parti sociali e datoriali, con l'apertura a stretto giro di un dialogo: "Deve essere una risorsa per aiutare a capire dove intervenire e, ripeto, farlo subito e bene".

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Dal Covid al tasso di natalità L'idea di Gallera in versione hot

Coronavirus vissuto con ironia

Dal Covid al tasso di natalità
L'idea di Gallera in versione hot

in vetrina
Madonna seminuda e reggiseno trasparente: "Se vi scandalizza..."

Madonna seminuda e reggiseno trasparente: "Se vi scandalizza..."

motori
Sulla Citroen Grand C4 SpaceTourer debutta la "C-Series"

Sulla Citroen Grand C4 SpaceTourer debutta la "C-Series"

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
E’ nata Carlotta, una nuova “Storia italiana”
Francesco Fredella
Coronavirus in ritirata, ma il circo mediatico non si arrende
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Vaccino influenzale obbligatorio? No. Libertà di cura e più voglia di vivere
L'opinione di Tiziana Rocca


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.