Milano, 18 nov. (Labitalia) - "Giudico molto positivamente il risultato. Finalmente arrivano segnali positivi da parte delle istituzioni per il mondo dei trasporti privati". Così Berlino Tazza, presidente di Sistema Impresa Lombardia, la confederazione nazionale con 160mila imprese iscritte alla quale aderisce la sigla Fai-Trasporto Persone, commenta il provvedimento che prevede niente bollo e aiuti a fondo perduto per imprese dei bus e Ncc. Le misure di sostegno contro la crisi del Covid sono contenute in un pacchetto di ristori per autonomi, professionisti e partite Iva - deciso da Regione Lombardia dopo settimane di trattative con le forze datoriali del trasporto pubblico non di linea - che vale complessivamente 167 milioni di euro. Per gli operatori della mobilità privata sono previsti l’eliminazione del bollo e contributi a fondo perduto fino a 2mila euro."Abbiamo condotto un negoziato proficuo con Regione Lombardia. È stato condiviso un confronto all’interno del Patto per lo sviluppo dove la nostra federazione lombarda e i rappresentanti di Fai-Trasporto Persone hanno manifestato tutte le criticità e le soluzioni praticabili. Le riunioni svolte nel contesto del tavolo tematico del trasporto pubblico locale hanno evidenziato il diffuso stato di sofferenza delle imprese dei bus e Ncc che sono state messe in ginocchio dalla crisi del Covid. Abbiamo avanzato proposte specifiche in merito all’erogazione di azioni compensative. La risposta è stata affermativa", sottolinea. "Vogliamo ringraziare il presidente Attilio Fontana, l’assessore alle Attività produttive, Alessandro Mattinzoli, e l’assessore al Bilancio, Davide Caparini, per la reattività dimostrata nei confronti di una categoria che in altre sedi, penso al governo centrale, non ha ottenuto l’ascolto che merita. Auspico che il modello di aiuto adottato in Lombardia possa al più presto essere replicato nelle Regioni che ancora non hanno previsto alcuna misura per il settore del trasporto pubblico non di linea. Sistema Impresa si impegna fin da ora affinché il modello Lombardia venga promosso anche in altre realtà territoriali", avverte.“Il contributo a fondo perduto per la categoria Ncc, auto e bus e la cancellazione della tassa di possesso per i nostri veicoli negli anni 2020 e 2021 sono l’esito di un grande lavoro di squadra”, commenta Francesco Artusa, ai vertici di Fai Trasporto Persone, che riunisce oltre 1.000 imprese del settore.“Fai Trasporto Persone dallo scorso marzo partecipa al Patto per lo sviluppo in Regione Lombardia grazie a Sistema Impresa Confederazione Nazionale - spiega Artusa - e fin dal nostro ingresso abbiamo richiesto con forza le misure che sono state concesse. Non avevamo alternative considerata la crisi drammatica del settore nel quale operiamo. Abbiamo puntato sulla cancellazione del bollo perché si tratta di un onere di competenza regionale. Ora ci aspettiamo che tutte le regioni seguano l’esempio della giunta Fontana". "Un altro obbiettivo primario ai fini della ripartenza coincide con la rimodulazione del trasporto pubblico locale (Tpl) che, sosteniamo da tempo, richiede il coinvolgimento dei mezzi delle aziende private per soddisfare il fabbisogno di mobilità degli utenti garantendo nel contempo un regime di piena sicurezza contro il Covid”, conclude.

in evidenza
Ibrahimovic, 7 partite di stop Zlatan contro Fifa 21. EA replica

Milan, ecco i match che salterà lo svedese

Ibrahimovic, 7 partite di stop
Zlatan contro Fifa 21. EA replica

in vetrina
Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination

Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination

motori
DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Partite IVA insieme per il rinvio della rottamazione
Robbie Williams in esclusiva mondiale su RTL102.5, ecco come seguirlo
Francesco Fredella
IhaveaVoice - Voci di Donna - Mostra d’arte contro la Violenza sulle Donne
Greta V. Galimberti - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Quale partito ti ispira maggiore fiducia in questa difficilissima situazione per il nostro Paese?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.