Roma, 28 dic. (Labitalia) - "Un nuovo impulso allo sviluppo della mobilità condivisa nella città più grande d’Italia al termine di un anno drammatico anche per questo settore e che pone Roma finalmente in scia alle più grandi capitali d'Europa". E' questo il commento di Aniasa, l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità, alla decisione da parte del Comune di Roma di azzerare il pagamento dei canoni (circa 1.200 euro l’anno) sostenuti dagli operatori del car sharing per ogni singola auto. Il provvedimento approvato dalla giunta capitolina integra e modifica le precedenti linee guida relative al servizio, prevedendo l'abbattimento del canone sia per il 2020 che per il futuro e costituisce il risultato della collaborazione tra il Comune capitolino, l’assessorato alla Città in movimento, il dipartimento della Mobilità e trasporti, Aniasa e gli operatori Enjoy e Share now nell’ambito di un progetto più ampio volto a supportare in modo strutturale lo sviluppo del car sharing a flusso libero.La disposizione arriva poche settimane dopo la decisione di realizzare oltre 100 parcheggi riservati alle auto del car sharing in luoghi strategici: stazioni, nodi di scambio, lungotevere e nei pressi del centro storico."Questo provvedimento - sottolinea Massimiliano Archiapatti, presidente di Aniasa - rappresenta un esempio tangibile di efficace collaborazione tra enti locali ed operatori privati che auspichiamo possa presto essere replicato da altri Comuni in vista di una sempre maggiore affermazione della sharing mobility, che nel 2020 ha subito nel nostro Paese un brusco stop (-60% rispetto al 2019)"."Una decisione - spiega - che dimostra una volta di più come il noleggio nelle sue diverse formule (breve termine, lungo termine e car sharing) sia la chiave di volta per una mobilità sicura, sostenibile e condivisa". Il ruolo del car sharing "nelle nostre città è destinato a rivelarsi sempre più strategico anche in questa fase della pandemia, fornendo una valida alternativa a quanti per timore scelgono di non usufruire dei mezzi pubblici. Tutto seguendo i necessari standard di sicurezza".

in evidenza
Melania "molla" Donald Trump Appena atterrati in Florida

IL GESTO CHOC - VIDEO

Melania "molla" Donald Trump
Appena atterrati in Florida

in vetrina
Alan Friedman "balla col suo compagno": spuntano le foto sui social...

Alan Friedman "balla col suo compagno": spuntano le foto sui social...

motori
Nuova Citroën C4 e Nuova Citroën ë-C4 - 100% ëlectric, la gamma italiana

Nuova Citroën C4 e Nuova Citroën ë-C4 - 100% ëlectric, la gamma italiana

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Covid, chiusura frontiere? Solo la UE dice no
Massimo Puricelli
Crisi di governo, l’horror show del trasformismo politico mortifica l'Italia
Di Tiziana Rocca
Se la sinistra lotta contro Gramsci, è doveroso lottare contro la sinistra
L'OPINIONE di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Dopo il voto di fiducia al Senato (sotto quota 161 sì), Conte deve andare avanti o deve dimettersi?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.