A- A+
Liguria
Genova/ E' morto Gigi Rizzi
Gigi Rizzi

Rizzi, attore e playboy, sali' alla ribalta delle cronache rosa nazionali e d'Oltralpe negli anni Sessanta, in ragione anche di un flirt con l'attrice francese, Brigitte Bardot nell'estate del 1968. Nel 1967 apri' a Milano, in zona Brera, la prima discoteca in Italia, il Number One e nel 1969 lancio' un locale con lo stesso nome anche a Roma, nei pressi di via Veneto. Il Number One di Roma fu chiuso nel 1972, in seguito al ritrovamento di cocaina. Partecipo' alle riprese di alcuni film tra i quali "La morte risale a ieri sera" di Duccio Tessari (1970) e " Roma bene" di Carlo Lizzani (1971). Nel 2004 ha preso parte al reality show "La fattoria".Si è spento all'eta' di 69 anni Gigi Rizzi, attore e noto playboy degli anni Sessanta. Rizzi, che abitava a Lago di Sori, nella riviera di levante di Genova, e' deceduto poco prima della mezzanotte di ieri a Saint Tropez, a casa di amici dove era ospite insieme alla moglie Dolores Mayol. Gigi Rizzi e' stato stroncato da un malore. Inutili i primi soccorsi.

Tags:
gigi rizzimortoplayboy
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.