A- A+
Marketing
Unconventional di Natale: se Gesù arrivasse a Londra...

Cosa succederebbe se Gesù arrivasse a Londra? Prima di tutto diventerebbe un hashtag. E' la provocazione di Mother London, agenzia creativa che, per le festività, ha avuto un ospite venuto da lontano. Da Los Angeles.

In una iniziativa di stunt advertising, i creativi britannici hanno invocato l'arrivo di Kevin Lee Light, un sosia di Cristo che da qualche anno se ne va in giro per LA con una tunica bianca sgualcita e una lunga barba. L'uomo è diventato una celebrità dopo un incontro con il cantante Snoop Dog, ripreso dalle telecamere e postato su YouTube nel 2010. Risultato: il saluto tra il finto Gesù e il rapper ha superato le 500 mila visualizzazioni.

L'arrivo di Kevin Lee Light in Inghilterra è stato accompagnato da un hashtag: #IfoundJesusinLondon.

 

Tags:
unconventionalmother londonstunt ads
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

i più visti
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.