A- A+
MediaTech

 

Marco ZamperiniMarco Zamperini

Addio a Marco Zamperini: il "funky professor", come si definiva e come lo chiamavamo noi, suoi interlocutori e "discepoli", uno dei "padri" di internet in Italia, è morto nella notte a Milano, all'improvviso, a causa di un infarto. Aveva 50 anni.

Autentico "guru" della rete e delle nuove tecnologie digitali, era stato technology evangelist in Etnoteam e poi, dopo l'acquisizione di quest'ultima da parte di Value Team, VP & CTO della stessa Value Team, quindi Chief Innovation Officer di NTT DATA Italia dopo l'ultertiore passaggio di mano del gruppo. Ma al di là degli incarichi aziendali, Zamperini era fra i promotori delle più importanti iniziative legate a internet in Italia, comprese quelle relative all'Agenda digitale. Ma soprattutto era una persona adorabile ed entusiasta.

Da tempo, all'inizio di ogni anno su Affaritaliani.it Marco Zamperini anticipava le tendenze del mondo dell'hi-tech: interviste che scaturivano da piacevoli e interessanti chiacchierate davanti a un sushi e a una birra sotto la nostra redazione, a due passi da casa sua. Clicca qui per leggere le sue previsioni per il 2013.

I funerali del "funky professor" si svolgeranno martedì 15 ottobre alle 14.45 nella Chiesa Santa Francesca Romana di Milano.

Tags:
zamperiniaddioguru
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.