A- A+
MediaTech
Perrino lancia la figlia del Che ad Agorà Rai

A condurre il programma – giunto alla quinta edizione dopo gli ascolti record – Gerardo Greco, che  racconta ogni giorno una stagione politica e sociale densa di sfide importanti per il governo, prima tra cui garantire la stabilità necessaria per la ripresa del Paese.

Agorà la ‘piazza’ in cui politica, rappresentanti delle istituzioni, del lavoro e della società civile si incontrano per dare vita a un confronto autentico, ma dai toni mai urlati.

A stimolare il dibattito contribuiranno i sondaggi esclusivi dell’Istituto demoscopico Ixè, una costante interazione con il pubblico mediante i social network, e l’insostituibile Moviolone, guidato da Pablo Rojas.

Angelo Maria Perrino ha commentato i fatti del giorno tra i quali, il futuro del Quirinale, l'economia, il lavoro e l'occupazione e proponendo l'intervista alla figlia di Che Guevara che rivela: "Continuo a fare la rivoluzione per i bimbi di Cuba"

Tags:
agora-rai3-perrino-politica
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Diletta Leotta e Can Yaman: conduttrice Dazn in Turchia. E la mamma di lui...

Diletta Leotta e Can Yaman: conduttrice Dazn in Turchia. E la mamma di lui...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.