A- A+
MediaTech
Alfonso Dell'Erario lascia il Gruppo 24 Ore

Alfonso Dell’Erario lascia a fine anno il Gruppo 24 ORE per sviluppare una propria attività imprenditoriale. Con il Gruppo avvierà da gennaio 2015 una consulenza volta a supportare l’attività della Presidenza e a coordinare l’advisoring commerciale per la Federazione italiana gioco calcio. L’interim della Direzione Comunicazione verrà assunto dall’Amministratore delegato Donatella Treu.
 
L’azienda ringrazia il dott. Dell’Erario per l’importante contributo fornito nei diversi ruoli ricoperti (direttore Comunicazione e Relazioni istituzionali, direttore generale Advertising, Formazione ed Eventi, direttore editoriale, editorialista) nel corso degli anni e gli augura i migliori successi nella nuova attività imprenditoriale.
 
“Ringrazio il Gruppo 24 Ore, in particolare il Presidente Benito Benedini, l’Amministratore delegato Donatella Treu, il Direttore Roberto Napoletano e la Redazione, i colleghi tutti, - ha dichiarato Dell’Erario - per il lavoro di squadra di questi anni impegnativi e meravigliosi. Sono orgoglioso di aver dato e di poter continuare a dare il mio contributo ai risultati e al successo del Gruppo”.
 
 

 

Tags:
gruppo24ore-dell'erario-treu-comunicazione
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes

Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.