A- A+
MediaTech

 

tim cook

Apple ha evaso 74 miliardi di dollari di tasse negli Stati Uniti e nel resto del mondo tramite un complesso sistema di controllate offshore. Lo rivela un rapporto della sottocommissione permanente di indagine del Senato Usa che oggi ascolterà in audizione il Ceo del colosso di Cupertino, Tim Cook.

Apple ha cercato il "santo Graal" dell'evasione fiscale, ha attaccato il presidente della commissione d'inchiesta Carl Levin. "Apple afferma di essere uno dei maggiori contribuenti americani ma e' anche tra i principali evasori", ha rincarato il senatore John McCain.

Lo scorso anno il fatturato estero della Apple ha rappresentato il 61% del giro d'affari totale del gruppo che non è accusato di aver violato la legge ma di aver elaborato una sofisticata e "oltraggiosa" strategia per eludere il fisco. Secondo quanto anticipato da Apple, durante l'audizione in Senato - che si preannuncia esplosiva - Cook ribadira' che Cupertino "non ricorre a trucchi fiscali", che e' tra i principali contribuenti statunitensi e che ha creato 600.000 posti di lavoro negli Usa.

Apple è favorevole "a una obiettiva analisi del sistema di tassazione per le aziende americane, dirà Cook, che non ha tenuto il passo con l'avvento dell'era digitale e con i rapidi cambiamenti dell'economia globale". Secondo Cook, "l'attuale sistema fiscale Usa, che utilizza i principi dell'era industriale in quella digitale, mette a rischio la competitività degli States".

Il colosso fondato da Steve Jobs, secondo gli investigatori, ha 102 miliardi di dollari offshore e ha spostato miliardi di dollari di profitti fuori dagli Stati Uniti in filiali, alcune basate in Irlanda dove ha negoziato un'aliquota inferiore al 2%. L'Irlanda ha già aliquote per le aziende più basse degli Stati Uniti, il 12% contro il 35% degli Usa. Alcune delle filiali di Apple non hanno dipendenti e sono gestite da top manager da Cupertino: la normativa irlandese prevede che una societa' e' residente nel paese solo se è gestita e controllata in loco. Ed è per questo, sempre secondo gli investigatori, che Apple è riuscita a risultare 'senza stato' e a evitare il pagamento delle tasse.

Tags:
apple. cookcongressousa
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.