A- A+
MediaTech
Apple ruba a Tesla: un ingegnere per l'auto elettrica della Mela
Apple contro Tesla

Apple ruba a Tesla l'ingegnere Chris Porritt. Nome poco noto ma che rappresenta un indizio (l'ennesimo) di quanto la Mela stia puntando sull'auto senza guidatore. Porritt è infatti uno dei veterani di Tesla, la casa di Elon Musk che sta rivoluzionando l'automotive con le sue auto elettriche ad alte prestazioni, ed è tra i padri di Model S e Model X.

Ancora una volta, Apple non ammette ufficialmente il progetto automobilistico. Porritt è stato assunto per “progetti speciali”. Dietro i quali, è ormai certo, c'è la volontà di lanciare un'auto elettrica. Chris Porritt prenderà il posto di Steve Zadesky, che ha lasciato Cupertino per motivi personali, e dovrebbe quindi essere il responsabile di Titan, il progetto riservato che dovrebbe portare alla nascita della prima auto Apple entro il 2020.   

Tags:
apple contro teslaauto elettrica apple quandoprogetto titanprogetto titan cos'èchris porritt
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.