A- A+
MediaTech

 

tim cook

Apple e' ancora alla ricerca del modo migliore di impiegare il 'tesoro' da 137 miliardi di dollari cash a sua disposizione. "Il board sta attivamente discutendo di questo" dice l'amministratore delegato, Tim Cook, intervenendo alla Goldman Sachs Conference. Cook rivela che Apple ha anche valutato "piu' di un'acquisizione di grandi aziende, ma non hanno passato i nostri test".

Inoltre l'amministratore delegato replica a David Einhorn, il manager dell'hedge fund che nei giorni scorsi ha avviato un'azione legale contro Apple, accusandola di distribuire dividendi troppo bassi ai suoi azionisti: Cook definisce l'azione legale di Einhorn "uno stupido spettacolo di serie B" e "uno spreco di soldi degli azionisti", anche se aggiunge che Apple e' pronta a valutare la proposta dell'hedge fund di una "azione privilegiata perpetua".

Cook risponde poi allo stesso Einhorn, che l'ha accusata di avere una "mentalita' da Grande Depressione", sostenendo che se "ce l'avesse non avrebbe fatto quello che ha fatto". Sullo stato di salute di Apple, Cook sfodera l'orgoglio aziendale e dice che, rispetto ai suoi avversari, il gruppo "conserva la sua capacita' di innovare" e di "creare magie", nonostante la grande concorrenza nei settori dei tablet e degli smartphone. "Apple - dice riferendosi ai settori dell'hardware, del software e dei servizi - ha la capacita' di innovare in tutte queste tre sfere e di fare magie. Questo e' qualcosa che si costruisce nel corso di decenni".

 

Tags:
applecooktesoro

i più visti

casa, immobiliare
motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.