A- A+
MediaTech
Apple vola: 10 milioni di iPhone 6 venduti in 3 giorni

Un successo senza limiti. Ma con una cifra precisa, tonda: 10 milioni. Tanti iPhone, tra il 6 e il 6 Plus, ha venduto la Apple in soli tre giorni. Si tratta di un nuovo record per l’azienda, tanto più che i 10 milioni di iPhone venduti in 3 giorni sono disponibili solo negli Stati Uniti e in Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Porto Rico, Singapore e Regno Unito, mentre saranno in vendita in più di 20 altri Paesi a partire dal 26 Settembre. I nuovi iPhone saranno disponibili in 115 nazioni entro la fine dell’anno.

“Le vendite iPhone 6 e iPhone 6 Plus hanno superato le nostre attese per il weekend di lancio, e non potremmo esser più felici,” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Desideriamo ringraziare tutti i nostri clienti per aver fatto di questo lancio il migliore di sempre. Nonostante il nostro team abbia gestito la produzione meglio di quanto non abbia mai fatto in passato, una fornitura maggiore ci avrebbe permesso di vendere molti più iPhone; stiamo lavorando sodo per evadere gli ordini nel più breve tempo possibile.” In Italia i nuovi iPhone saranno disponibili dal 26 settembre.

Tags:
appleiphone 6
in evidenza
Formazione continua e lavoro Ecco come superare il mismatch

La visione di Fondo For.Te.

Formazione continua e lavoro
Ecco come superare il mismatch


in vetrina
Grandi Stazioni Retail, allestito a Milano Sensation on Ice

Grandi Stazioni Retail, allestito a Milano Sensation on Ice


motori
Debutta la quinta generazione di Doblo, anche elettrico

Debutta la quinta generazione di Doblo, anche elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.