A- A+
MediaTech
Audiweb, si cambia: dati più trasparenti, rilevate le app

Approvato dal Consiglio d’Amministrazione di Audiweb il nuovo regolamento sull’aggregazione delle audience dei brand di tutti gli editori iscritti al sistema di rilevazione. Le modifiche, che dovrebbero garantire una maggiore trasparenza nella rappresentazione delle componenti di audience di ogni editore, consetiranno di distinguere le audience "organiche" da quelle "aggregate o non organiche", vale a dire quelle derivanti da accordi editoriali di cessione traffico.

Dal punto di vista organizzativo, Audiweb gestirà direttamente la documentazione sulle aggregazioni e sulle cessioni del traffico degli editori presenti nell’Audiweb Database. Il Consiglio ha inoltre nominato come nuovo Coordinatore del Comitato Tecnico Filippo Davanzo, su proposta del socio Fedoweb.

Confermata la disponibilità dei primi dati di "Total Digital Audience" (ovvero da pc, smartphone e tablet) a partire dai dati di gennaio: questi dati saranno integrati nei sistemi di reporting mensile (Audiweb View) e nel planning database (Audiweb Database). In pratica, i consueti dati sulla navigazione da pc saranno inegrati con quelli relativi a smartphone e tablet, per i quali sarnno rilevati i dati elementari di navigazione e di utilizzo delle applicazioni e i profili sociodemografici degli utenti online dai 18 anni in su, con un dettaglio per giorni della settimana e fasce orarie di 3 ore. Anche in questo caso le metriche saranno quelle consuete: utenti unici, reach, sessioni e tempo speso. Attraverso il planning database sarà quindi possibile pianificare le campagne conoscendo quanta parte dell'audience attribuire alla navigazione solo da pc, solo da smartphone e solo da tablet, oppure quanta alla sovrapposizione pc/smartphone, pc/tablet e pc/smartphone/tablet.

Tags:
audiwebdatiapp
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.