A- A+
MediaTech

Sara' Laura Mengoni Bottani la sostituta di Umberto Ambrosoli nel consiglio di amministrazione di Rcs. Dirigente di Assolombarda, e' arrivata nel tardo pomeriggio nella sede del gruppo editoriale, dove era in corso la riunione del board. I consiglieri erano chiamati a fare il punto sul piano strategico al 2015 all'indomani dell'annuncio degli 800 esuberi, del trasferimento della sede di Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport e della cessione di 10 periodici; in agenda anche la sostituzione dello stesso Ambrosoli, dimessosi a dicembre dopo l'ufficializzazione della candidatura alla presidenza della regione Lombardia.

L'ex consigliere non ha per ora commentato la decisione del gruppo di trasferire la sede del Corsera da via Solferino a via Rizzoli, nella nuova torre di Rcs. Lo hanno fatto invece i suoi principali concorrenti nella corsa a Palazzo Lombardia. Su Twitter Roberto Maroni, leader della Lega Nord e candidato del centrodestra, scrive che "chiudere la sede di via Solferino cancellerebbe la storia del Corriere, un pezzo unico e irripetibile del patrimonio culturale italiano".

Stessa linea per Gabriele Albertini, candidato montiano per la Regione: "E' un colpo al cuore - scrive su Facebook - leggere che il Corrierone debba cambiare sede. Spero ci ripensino. I luoghi di Indro Montanelli, Eugenio Montale, Dino Buzzati, Luigi Albertini devono restare attaccati alla loro storia. E' piu' che un museo. E' parte della storia migliore di Milano".

Tags:
maronialbertinicorriere della sera

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.