A- A+
MediaTech
Crowd Sourcing Week sbarca anche in Italia

Di crowd economy ormai se ne parla in maniera orizzontale e in generale ormai è accolta come una possibilità di raccolta fondi difficili da reperire attraverso i canali tradizionali data l'attuale chiusura del sistema bancario soprattutto nei confronti delle nuove imprese.
L'impulso è arrivato nel 2009 dagli Stati Uniti dove è nata Kickstarter, piattaforma generalista di crowdfunding che ha stimolato i giovani italiani alle prese con idee innovative tanto da far nascere in Italia diversi siti web di crowdfunding sia generalisti che dedicati interamente ai progetti di un determinato settore.
Gli accessi a queste piattaforme in Italia hanno registrato numeri davvero interessanti, sintomo di una forte curiosità nei confronti di questo mondo.
A dare un po' di risposte ci penserà senz'altro il primo Summit Italiano incentrato sul tema della crowd economy. Per la prima volta infatti Crowdsourcing Week, la realtà internazionale che organizza conferenze in tutto il mondo sul tema del crowdsourcing, sbarca in Italia e in collaborazione con Zooppa, la piattaforma di crowdsourced content creation, organizzerà due giornate (5 e 6 marzo 2015)  in cui speaker, influencer, aziende e grandi operatori del settore affronteranno e discuteranno dei diversi ambiti in cui il fenomeno del crowdsourcing sta generando un'importante rivoluzione.
Tra gli speaker d'eccezione ci saranno Davide Ghezzi, founder and CEO di Letzgo, Andrea Saviane, country manager di BlaBlaCar, Matteo Stiffanelli di AirBNB, Roland Harwood di 100Open, Benedetta Arese Lucini di Uber, Sean Moffit di Wikibrands.
Per il Summit Italiano è stata scelta proprio Zooppa, nata nel 2007 all'interno del Venture Accelerator H- FARM Ventures, in quanto piattaforma leader nel mondo con più di 285.000 utenti iscritti attivi provenienti da tutto il mondo e oltre 450 campagne avviate e concluse.
"Il Crowdsourcing ha investito tutti i business attuali: dalla creatività ai viaggi, passando per i trasporti e il design. Le persone hanno oggi la straordinaria opportunità di entrare in contatto con realtà fino a poco tempo fa difficilmente avvicinabili e di mettersi in gioco su scala globale." Dichiara Matteo Sarzana, General Manager di Zooppa - "È un grande onore collaborare all'organizzazione del primo Crowdsourcing Summit in Italia: l'evento sarà un'occasione unica per entrare in contatto con le realtà più importanti in questo settore e scoprire come è possibile sfruttare queste nuove opportunità per migliorare il proprio business."
La prima giornata dell'evento, che si svolgerà nella cornice di H-FARM a due passi dalla laguna di Venezia, sarà dedicata alle aziende e incentrata su workshop e tavole rotonde, mentre la seconda sarà aperta alla community di creativi che saranno invitati a esprimere le proprie idee e la propria creatività su un unico tema.
Per maggiori informazioni e per iscriversi: http://crowdsourcingweek.com/csw-summit-venice/

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
crowd sourcing week
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari

16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.