A- A+
MediaTech

 

de cecco

De Cecco torna in tv con una nuova campagna, on air a partire da fine mese con un format ideato da stv DDB. Obiettivo della comunicazione, spiega Giovanni Alleonato, direttore marketing dell'azienda, è “legare maggiormente i valori della vicinanza e della familiarità della marca De Cecco all’alta qualità da sempre nel suo dna e che la contraddistingue, convinti che questo format risponda alle esigenze”.

Protagonista dei nuovi spot è un uomo dall’aria rassicurante che, in una cucina, presenta i segreti della buona pasta. Ogni volta, per qualche istante, sembra che stia per rivelarci grandi verità, sconosciute ai più. Ma ogni volta lui stesso dovrà riconoscere che il segreto da svelare è uno solo: per fare una buona pasta, ci vuole una buona pasta.

La produzione è di Fargo Film per la regia di Luca Miniero. Per stv DDB hanno lavorato il copy Mara Mincolelli e l’art Gabriele Goffredo sotto la direzione creativa di Aurelio Tortelli. Account-planning director Carmelo Cadili.

Gli spot saranno on air su tutte le principali emittenti nazionali e satellitari, con numerosi passaggi in prima serata.

Tags:
de ceccopubblicità

i più visti

casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.