A- A+
MediaTech
Aids, la diagnosi arriva con lo smartphone

La salute via smartphone non è solo wellness, ma anche diagnostica. Un gruppo di ricercatori statunitensi ha elaborato un dispositivo che, collegato a un telefonino, permette di rilevare malattie come Aids e sifilide.   

Per il grande pubblico, probabilmente la scoperta ha meno appeal rispetto all'ultima app, ma ha effetti potenziali molto più vasti. Per compiere un'analisi accurata come in laboratorio, basterà una goccia di sangue e la carica elettrica di un telefonino. Per il suo utilizzo è sufficiente una formazione minima e non occorre alcuna manutenzione.

Tutte condizioni che lo rendono adatto anche all'utilizzo in zone disagiate. La rivoluzione perà sta nel costo: la produzione comporta una spesa di appena 34 dollari, garantendo diagnosi che, in laboratorio, richiedono attrezzature da 18.450 dollari. 

Tags:
diagnosticasmartphoneaids
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.