A- A+
MediaTech
"Dixan non lava meglio di Dash". Ecco la II guerra della centrifuga

Secondo atto della guerra della centrifuga tra Dixan e Dash. Nella nuova battaglia esce sconfitto il prodotto Henkel: l'Antitrust ha certificato che "Dixan non rimuove le macchie meglio del principale concorrente già alle basse temperature", come affermato nell'ultimo spot.

Il verdetto è arrivato dopo approfonditi test su diversi tipi di macchie e a diverse temperature di lavaggio. L'Autorità ha comminato una multa da 50 mila euro per "pubblicità ingannevole".  "Si rileva - scrive l'Antitrust - che la comparazione viene effettuata in termini generici senza specificare a cosa ci si riferisce, salvo indicare con caratteri piccolissimi, in modo praticamente illeggibile, che la superiorità del prodotto sarebbe riferita alla sola macchia di uovo". In realtà "tra i due detersivi vi è una sostanziale parità".

P&G si vendica così di uno sgarro andato in onda lo scorso ottobre. Allora, ad essere punito dall'Antitrust era stato il Dash. Non era vero che, come recitava il claim dello spot, "un misurino di Dash smacchia come un misurino e mezzo del principale concorrente". Una vittoria che Dixan aveva subito tradotto in campagna pubblitaria. Il detersivo senza macchia scagli la prima pietra.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dixandashdetersivo
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.