A- A+
MediaTech
Edison premia la app che aggrega gli sharing

Durante l’Innovation Week di Edison Open 4EXPO le start up del mondo dell’energia, delle smart communities e social innovation si sono sfidate davanti a una giuria di investitori per aggiudicarsi il programma di tutoring di Edison Pulse.
 
Si chiama Lorenzo Polentes, ha 26 anni, trevigiano e la sua invenzione è eVeryride.
È una app che aggrega tutti i servizi di car sharing, bike sharing e i futuri scooter sharing di Milano, Roma, Firenze e Torino. Edison lo ha premiato durante l’Edison Start Up Challange, l’iniziativa che ha visto sfidarsi le migliori start up italiane del mondo dell’energia, delle smart communities e della social innovation.
 
L’idea di Polentes è stata premiata tra 13 proposte in gara, dopo una scrematura di oltre 50 start up in corsa per il premio. I concorrenti hanno avuto a disposizione 4 minuti a testa per presentare il progetto, il business plan e indicare il mercato di appartenenza. E altri 3 minuti per rispondere alle domande della giuria, composta da Davide Turco, responsabile di Atlante Ventures Fund di Intesa Sanpaolo, Giusy Stanziola, dell’incubatore di imprese di Unicredit, Michele Novelli, partner di Innogest SGR, Marco Nannini, managing partner di Italian Angels For Growth, Alessandra Dettamanti, business development leader presso 3M Italia, Domenico Laudonia, managing partner di Italian Brand Factory, Sergio Zannella, scientific network manager di Edison, Kristian Mancinone, businness developer di Make a Cube e Andrea Prandi, direttore delle relazioni esterne di Edison.
 

 

La giuria ha riconosciuto alla app di Polentes grandi potenzialità, prima fra tutte quella di essere esportabile anche all’estero. Il meccanismo è molto semplice: in un’unica mappa vengono visualizzate le vetture a disposizione e l’utente ha la possibilità di comparare distanze e costi dei veicoli. Inoltre, può scegliere di attivare la funzione di allert che avvisa quando è disponibile un’auto nelle vicinanze.
 
Grazie alla vittoria del contest, eVeryride può usufruire del programma di tutoring di Edison riservato ai 10 finalisti del premio Edison Pulse, che destina 200 mila euro alle migliori start up nei settori dell’Energia e dello Sviluppo del Territorio.
 
Il secondo classificato è stato Mauro Paris con Roofgreen, che coniuga design italiano e sostenibilità grazie ai particolari rivestimenti applicabili facilmente a qualsiasi piano. Mentre il terzo classificato è Marco Geresia con Leaf, un vaso intelligente controllabile dallo smartphone che grazie ai sensori informa se c’è il sole, la quantità di raggi UV presente e suggerisce in base alla pianta quali sono le misure migliori da adottare.
 

 

Tags:
edison-app-ptremio-carsharing-bikesharing
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.