A- A+
MediaTech
Folli dal Sole a Repubblica. Manfellotto via dall'Espresso

Stefano Folli, fine analista della politica italiana con un taglio liberal democratico, secondo quanto riferisce Primaonline, lascia Il Sole 24 Ore e passa a Repubblica come editorialista. Una scelta imprevista di Ezio Mauro, che come dice lo stesso direttore di Repubblica porterà ricchezza alla testata, e un segnale della disponibilità dell’editore di investire sulla qualità e sulla forza giornalistica del prodotto.

Intanto i giornalisti dell’Espresso si sono riuniti in assemblea per valutare quanto ha comunicato questa mattina l’editore all’annuncio dell’uscita di Bruno Manfellotto e dell’arrivo alla direzione di Luigi Vicinanza che lascia dopo quattro anni la responsabilità editoriale della Finegil (in precedenza ha diretto La Città di Salerno e Il Centro). La redazione dell’Espresso è molto preoccupata e teme che la scelta di Vicinanza sia motivata da una serie di nuovi sacrifici. Ufficialmente, oggi non è stato comunicato alcun nuovo piano editoriale, ma è stato spiegato che il nuovo direttore dovrà tagliare la foliazione del settimanale (a 100 pagine) e i giornalisti ritengono che ciò possa portare a interventi sull’organico. All’Espresso lo scorso gennaio erano scattati una dozzina di prepensionamenti, determinando l’uscita della maggior parte dei principali quadri del settimanale. Manfellotto, che ha passato il testimone senza tensioni, valuterà altri incarichi all’interno del gruppo.

Tags:
follisole repubblica
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.