A- A+
MediaTech
Forbes Media ceduta agli asiatici. Il gruppo valutato 475 milioni

Forbes Media, testata finanziaria celebre per le classifiche, ha trovato un accordo per vendere una quota di maggioranza a un consorzio di investitori asiatici, ponendo così fine a un lungo precesso di vendita iniziato l'anno scorso e durante il quale in molti hanno lasciato il tavolo delle trattative. I termini dell'intesa non sono stati forniti ma la transazione valuta il gruppo controllato dalla famiglia Forbes 475 milioni di dollari. A controllare Forbes - il gruppo di New York che pubblica l'omonimo magazine e forbes.com - sarà ora Integrated Whale Media Investments, un gruppo di azionisti che include l'investitore di Hong Kong, Tak Cheung Yam e Wayne Hsieh, cofondatore di Singapore della Asustek Computer. La famiglia Forbes manterrà una quota "significativa" nella società editoriale gestita dall'ex candidato repubblicano alle presidenziali Steve Forbes, che resta presidente e direttore. Anche l'attuale amministratore delegato Mike Perlis mantiene il suo ruolo. Elevation Partners, il fondo di private equity al quale nel 2006 Forbes Media aveva ceduto una quota di minoranza, venderà la sua partecipazione di circa il 45%. Il fondo vede il cantante Bono degli U2 come uno dei partner fondatori. "Questa è una pietra miliare per la società e per la nostra famiglia e siamo felici di lavorare con un gruppo di investitori all'avanguardia per spingere ulteriormente l'evoluzione e la crescita di questa società eccezionale", ha dichiarato Forbes in una nota.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
forbes media
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.