A- A+
MediaTech

I Gormiti diventano un'app: dopo il lancio dalla serie animata in CGI, i personaggi amatissimi dai bambini approdano anche sul web con una nuova e interattiva applicazione, gratuita e disponibile per i principali devices iOs e Android. Un vero e proprio videogame, caratterizzato da una forte interazione tra videogioco e giocattolo.

gormiti app

Complementare alla linea Gormiti, l’app è infatti caratterizzata da un software di riconoscimento fotografico, attraverso il quale i bambini possono sbloccare contenuti speciali, costruire il proprio esercito e proseguire, passo dopo passo, in un gioco arricchito da filmati con scene CGI tratte dal cartoon, scontri con animazioni in 3D e un’Isola di Gorm tutta da esplorare.

Missione dell’app è aiutare il protagonista Lord Agrom ad affrontare il malvagio Magor, tiranno del Vulcano, per impedirgli di conquistare Frammenti di Gorm Stone, antiche pietre cariche del potere degli elementi, e proteggere così i 4 Signori della Natura. Nel corso di questa avventura, i bambini si imbattono in più di 25 Gormiti destinati ad arricchire il team di combattimento schierato al fianco di Lord Agrom: per averli come alleati, basta far riconoscere alla app i personaggi della linea giocattolo, semplicemente fotografandoli e sbloccandoli così anche nel videogioco.

Inoltre, l’app regala l’opportunità non solo di immergersi nelle fantastiche location che compongono la storia principale, ma di avere anche accesso ad altre 5 aree segrete, sbloccabili sempre fotografando alcuni prodotti della linea giocattolo. Per combattere le diverse battaglie che si disputano in ogni location, i bambini devono equipaggiare i loro personaggi con i Frammenti di Gorm Stone legati ai 5 elementi Terra, Aria, Mare, Foresta e Vulcano. Più frammenti si raccolgono, più ci si avvicina alla vittoria. E se la battaglia si fa dura, ogni personaggio ha una mossa speciale sbloccabile toccando una particolare sequenza di icone.

 

Tags:
gormitiapp

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.