A- A+
MediaTech

Intel sta registrando dei ritardi sullo sviluppo di un servizio televisivo collegato alla rete, a causa delle difficolta’ incontrate dall’azienda californiana nel raggiungere accordi di licenza sui contenuti con le societa’ dei media. Lo riportano fonti informate sulla vicenda, spiegando cosi’ il motivo per cui il servizio non e’ stato lanciato sul finire del 2012, come aveva anticipato il Wall Street Journal a marzo scorso.

Le fonti interpellate non si sono trovate d’accordo sulla nuova tempistica per il lancio del sevizio, dato che secondo uno degli interlocutori verra’ introdotto entro meta’ 2013, mentre stando ad una seconda fonte potrebbe slittare addirittura all’ultimo trimestre dell’anno. In questi giorni si erano rincorse voci sulla possibilita’ che l’avvio del servizio potesse essere imminente, anche perche’ la conferenza di settore Consumer Electronics Show, che si terra’ la prossima settimana a Las Vegas, veniva considerata la vetrina ideale per dettagliare il progetto.

Tuttavia, in base a quanto riferito da una delle fonti contattate, l’evento servira’ alla multinazionale di Santa Clara per presentare novita’ sul fronte di nuovi microchip per Pc e dispositivi mobili, ma non per affrontare la questione del servizio televisivo.

Tags:
intel

i più visti

casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.