A- A+
MediaTech
Kaspersky Lab lancia nuovi prodotti consumer

Kaspersky Lab presenta le versioni 2016 delle soluzioni di sicurezza destinate agli utenti privati: Kaspersky Internet Security, Kaspersky Internet Security – Multi-Device e Kaspersky Anti-Virus sviluppate specificatamente per proteggere ciò a cui gli utenti tengono maggiormente cioè privacy, identità, dati, denaro oltre agli stessi dispositivi tecnologici. Le nuove versioni delle soluzioni top di gamma, Kaspersky Internet Security e Kaspersky Internet Security – Multi-Device, includono, inoltre, nuove tecnologie che assicurano maggiore protezione della privacy degli utenti durante le attività online su qualsiasi piattaforma: Windows, OS X o Android.

L’indagine Consumer IT Security Risks Survey 20151 condotta da Kaspersky Lab in collaborazione con B2B International, ha dimostrato che il numero degli utenti Internet preoccupati della propria privacy online è aumentato in maniera significativa rispetto allo scorso anno. Il 70% degli utenti teme che qualcuno possa accedere ai propri file personali; il 61% è preoccupato del fatto che sui propri dispositivi ci siano programmi capaci di raccogliere informazioni sul proprio conto mentre il 49% non si fida della webcam – le fotocamere, infatti, vengono spesso utilizzate per spiare i proprietari dei dispositivi. Tutti questi aspetti hanno bisogno di soluzioni di sicurezza che garantiscano la privacy sui dispositivi utilizzati. Le nuove versioni di Kaspersky Internet Security e Kaspersky Internet Security – Multi-Device sono state realizzate con questo obiettivo e dotate di nuove tecnologie per proteggere la privacy.

Kaspersky ape (2)
 

 

I social network, le agenzie di pubblicità e di web analytics richiedono spesso informazioni relative agli utenti Internet come l’attività online, la localizzazione, la cronologia delle ricerche e così via. Avere accesso alle informazioni degli utenti consente di poterle rivendere o di poterle sfruttare per inviare all’utente messaggi pubblicitari mirati. Private Browsing rimuove questi dati dal traffico Internet e mette l’utente a conoscenza delle richieste bloccate attraverso un plugin dedicato (disponibile sia per Mozilla Firefox che per Internet Explorer e Google Chrome). La tecnologia di Kaspersky Lab è diversa dagli altri tool integrati nei browser: il prodotto non solo previene il riconoscimento dell’utente attraverso i cookie ma segnala ai siti che non vuole che vengano trasmessi dati che possono tracciare gli utenti e soprattutto garantisce che quegli stessi dati non escano dal dispositivo. 

Quando un freeware è installato accade spesso che estensioni supplementari vengano installate all’interno del dispositivo dell’utente senza che questi ne sia al corrente. Queste modifiche potrebbero avere effetti nella home page del browser installando un motore di ricerca di default, plugin extra e/o estensioni. Inoltre, la rete e le configurazioni di sistema potrebbero subire modifiche senza il consenso del proprietario del dispositivo. Tutti questi elementi potrebbero violare la privacy dell’utente poichè plugin e estensioni possono altresì raccogliere informazioni sugli utenti e sui loro comportamenti online, per poi utilizzarli per scopi diversi. Change Control2 rileva qualsiasi tentativo di apportare questi cambiamenti, rendendoli noti all’utente che potrà scegliere se desidera che vengano autorizzati o bloccati.

“La privacy personale è un diritto inalienabile di ciascuno di noi, sia nel mondo reale che in quello virtuale. Questa è la ragione per cui noi di Kaspersky Lab facciamo tutto il possibile per proteggere da cyber criminali e “spioni” della Rete tutto ciò a cui i nostri utenti tengono maggiormente cioè file personali e privacy. Naturalmente queste misure sono più efficaci se gli utenti stessi adottano misure per navigare in Internet in modo sicuro, quali ad esempio proteggere i propri dispositivi e account con password complesse, evitare di scaricare file da fonti inaffidabili e effettuare una scansione regolare dei dispositivi per individuare possibili minacce virtuali”, afferma Morten Lehn, Managing Director di Kaspersky Lab Italia.
Inoltre, il tool aggiornato di Privacy Cleaner aiuta a rimuovere tutte le tracce dell’attività dell’utente da computer Windows, comprese cronologia ed elenco dei documenti aperti di recente. La funzione Webcam Protection, invece previene l’intercettazione di immagini dalla webcam, notifica agli utenti gli accessi da applicazioni legittime e dà la possibilità di bloccare qualsiasi tentativo di accesso alla fotocamera.
 

Lo scenario delle minacce informatiche è in continua evoluzione: per questo raccomandiamo agli utenti di aggiornare costantemente i propri prodotti di sicurezza con le ultime versioni disponibili in modo da assicurarsi la protezione più avanzata. Tutti i prodotti top di gamma di Kaspersky Lab includono aggiornamenti gratuiti e possono essere gestiti da remoto attraverso l’account personale My Kaspersky.
Per maggiori informazioni su prezzi e disponibilità consultare il sito di Kaspersky Lab.

1 L’indagine è stata condotta online da B2B International nel mese di giugno 2015. Sono stati intervistati utenti provenienti da 26 Paesi inclusa l’Italia per un totale di 12.355 persone di età superiore ai 16 anni equamente divise tra uomini e donne. 
2 La funzione ‘Change Control’ viene disabilitata di default e può essere riabilitata durante la configurazione del prodotto. 

Informazioni su Kaspersky Lab        
Kaspersky Lab è la più grande azienda privata
di sicurezza informatica ed è una delle aziende che opera in questo settore con il maggior tasso di crescita. L’azienda si posiziona tra i primi quattro vendor di soluzioni di sicurezza informatica al mondo (IDC,2014). Sin dal 1997, Kaspersky Lab è stata un pioniere nella sicurezza IT, offrendo al mercato soluzioni di sicurezza IT e servizi di threat intelligence per la protezione di utenti finali, Piccole e Medie Imprese e grandi aziende. Kaspersky Lab è una società di livello internazionale che opera in 200 paesi e protegge oltre 400 milioni di clienti in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni: www.kaspersky.com/it. 

Tags:
kaspersky-consumer-privacy-sicurezza
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.