A- A+
MediaTech

Svolta rosa a Le Monde: per la prima volta a dirigere lo storico quotidiano francese e' stata designata una donna, Natalie Nougayrede. Dopo la selezione da parte dei tre proprietari della testata, la 46enne dovra' ora essere confermata da almeno il 60% dei giornalisti di Le Monde, che si esprimeranno entro la fine di marzo.

Nougayrede ha avuto la meglio sui tre colleghi maschi per la successione a Erik Izraelewicz, stroncato da un malore nel novembre scorso a soli 58 anni. Gli altri candidati erano il 67enne giornalista economico Alain Faujas, il 56enne redattore capo Franck Nouchi e il 45enne Arnaud Leparmentier, editorialista 45enne, un ex corrispondente da Berlino e Bruxelles divenuto editorialista politico.

Nell'annunciare la designazione della Nougayrede, i tre azionisti - Xavier Niel, Pierre Berge' e Matthieu Pigasse - hanno fatto sapere in un comunicato di "contare su di lei, sul suo rigore, il suo entusiasmo e la sua professionalita' per lavorare insieme a tutte le redazioni di Le Monde e Le Monde.fr allo scopo di perseguire e accelerare gli sviluppi editoriali avviati da Izraelewicz che hanno permesso in due anni un aumento regolare del pubblico del quotidiano, il successo del suo settimanale M e lo sviluppo eccezionale dei suoi contenuti su tutti i supporti digitali".

La Nougayrede, ex corrispondente da Mosca e specialista dell'ex area sovietica, ha vinto nel 2005 il premio Albert-Londres per la sua copertura del conflitto ceceno.

Tags:
le mondenougayrede

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.