A- A+
MediaTech
Lutto nel giornalismo. E' morto Piero Ottone, ex direttore del CorSera

È morto a 92 anni il giornalista Piero Ottone. È stato direttore del Corriere della Sera ed editorialista di Repubblica.

Piero Ottone è nato a Genova nel 1924. Entra al Corriere della Sera negli anni Cinquanta, come corrispondente da Mosca e inviato speciale, con Mario Missiroli direttore. Diventa direttore del Secolo XIX, nel 1968, poi del Corriere della Sera nel 1972. E’ lui ad ospitare Pasolini in prima pagina. Ottone si scontrò con Indro Montanelli, che lo accusò di aver virato a sinistra. Contrasto che si concluse con il licenziamento di Montanelli, che poi fonderà Il Giornale.

Piero Ottone è diventato poi editorialista di Repubblica e tenne fino a poche settimane fa una rubrica sul Venerdì intitolata “Vizi & Virtù”.

Tags:
piero ottone
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.