A- A+
MediaTech


 

Uno smartphone low cost al modico prezzo di 50 dollari da lanciare nei Paesi emergenti, in particolare Cina e India. E' l'ultima avventura di business di Mozilla, browser eterno rivale di Explorer. Progetto annunciato dal vertice di Mozilla Foundation in un'intervista al Wall Street Journal.

A febbraio Mozilla aveva annunciato che avrebbe lanciato questo telefono con il suo sistema operativo mobile Firefox OS, con l'ambizione di piazzarsi dietro alle piattaforme iOS (Apple) e Android (Google), leader che dominano il mercato.

"Vediamo grandi opportunità nei mercati emergenti, dove i clienti e gli operatori vogliono i cellulari a prezzi accessibili", ha spiegato Gong Li, top manager di Mozilla.

"Il segmento di prodotto sotto i 50 dollari è di fondamentale importanza per i mercati emergenti come l'India e la Cina",ha spiegato ancora Gong Li, aggiungendo che i nuovi smartphone a basso costo saranno sviluppati da partner come la taiwanese Foxconn o la cinese Spreadtrum.

Foxconn ha fatto sapere a inizio settimana di aver lavorato allo sviluppo di più di cinque dispositivi, dagli smartphone ai televisori e display di grandi dimensioni. Apparecchi su cui istallare il sistema operativo di Firefox. ZTE, colosso cinese delle telecom, ha annunciato invece a febbraio che avrebbe lanciato uno smartphone entry-level, ZTE Open, sempre con il sistema operativo "open source" Firefox OS.

Tags:
mozillasmartphonelow cost
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.