A- A+
MediaTech
Davide acquisisce Golia: Amaya compra PokerStars per 4,4 mld di dolari

Amaya Gaming Group scommette sul poker. La società canadese si è assicurata la più grande piattaforma online al mondo, PokerStars, per 4,9 miliardi di dollari. Il sito è ormai molto famoso. Molto meno lo è l'acquirente. Amaya è quotata in Borsa, a Toronto e ha accumulato profitti per 143 milioni di dollari, meno di un decimo della società che ha appena acquistato. 

Com'è possibile allora che il pesce piccolo divori quello grande? E' possibile grazie alle banche. A fornire la liquidità necessaria sono state Deutsche Bank, Barclays, Macquarie e Blackstone. I prestiti bancari toccano i 2,9 miliardi, 1,6 miliardi arriveranno da emissioni obbligazionarie e azionarie e 400 milioni saranno spalmati sui prossimi anni. L'operazione conviene a entrambe le parti. Amaya diventa un gigante del settore e, nel giro di tre giorni, ha raddoppiato il valore delle proprie azioni. PokerStars, che ora agirà sotto l'ombrello di una quotata, si dota di un lasciapassare che dovrebbe permettergli di superare un contenzioso con il Dipartimento di Giustizia relativo al riciclaggio di denaro. Un precedente che (fino a ora) ha impedito al sito di entrare nel mercato Usa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pokerstarspokergioco online
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.