A- A+
MediaTech
Scuolazoo e il nuovo quartier generale: una Silicon Valley a Milano

Il C32 più che un coworking può essere definito uno "stile di vita" caratterizzato da ritmi e abitudini unici ereditati dai fondatori: Francesco Nazari Fusetti e Paolo De Nadai. È proprio la creatività del gruppo ScuolaZoo a fare da collante ai 2.000 mq del nuovo quartier generale, ideato per offrire uno spazio di lavoro stimolante all'ecosistema delle startup digitali.

Il C32 si trova in Viale Cassala 32, occupa 2 piani e ospiterà oltre 100 professionisti. Il complesso è stato completamente rinnovato per essere trasformato in uno spazio che non ha nulla da invidiare allo stile Silicon Valley. Grazie allo studio d'ingegneria D.N.A. di Padova e un budget di 600.000 euro, si è deciso di puntare alla novità, come dichiara l'A.D. Paolo De Nadai: "è facile realizzare spazi lussuosi e spesso asettici. La nostra sfida è stata quella di realizzare un ambiente in grado di stimolare il Team quotidianamente. Al C32 ogni stanza riserva una sorpresa ed è pronta a strappare un sorriso".

Alcuni esempi? La sala riunioni "strategica" a tema Risiko, quella "creativa" con tavolo da ping pong e fitness ball Technogym al posto delle sedie. Un palo dei pompieri collega i due piani (sul fondo una piscina di palline è pronta ad attutire i colpi!), una consolle è sempre allestita per far da sottofondo agli aperitivi organizzati dal building, una sala insonorizzata ospita i talenti del doppiaggio YouTube, una parete di caramelle e una vera rete da calcio servono per rilassarsi e staccare la spina nei momenti di maggiore impegno lavorativo.

"Unconventional" e "fun" sono i due aggettivi da attribuire al C32 e a chi lo abita. Ci si diverte mentre si lavora perché ogni attività è frutto di idee, confronto e scambi, un modo di affrontare la giornata in ufficio molto lontana da quella dei "colletti bianchi". Lo spazio è stato pensato per trasmettere positività ed energia a chi lo occupa, l'obiettivo è suscitare la voglia di recarsi al C32, ogni mattina con in testa la domanda: "chissà che novità ci sarà oggi?".

Il C32 nasce dall'esigenza dei fondatori di avere uno spazio proprio, dove sentirsi a casa e ospitare i diversi Team del gruppo. I numeri crescono e, dai 30 talenti del 2013, si passerà ai 50 del prossimo semestre divisi nei diversi gruppi: ScuolaZoo, ScuolaZoo Viaggi Evento e ZooCom, l'agenzia di consulenza social e digital nata nell'ottobre dello scorso anno.

Chi saranno i vicini di casa? Rigidissimi i criteri di selezione per i coworker: startup dinamiche, innovative, giovani, flessibili e pronte a mettersi in gioco. Proprio come quelle rappresentate dal sistema Italia Startup, di cui Paolo De Nadai fa parte in veste di membro del consiglio direttivo. Federico Barilli, Segretario Generale, dichiara: "sono orgoglioso di essere il "padrino" della serata inaugurale del C32. Poter rappresentare una realtà giovane, sana e in forte crescita, nel panorama economico attuale, è un esempio concreto per tutti i giovani, e anche meno giovani, alle prese con un nuovo progetto imprenditoriale". 

Il C32 non sarà solo un coworking, sarà uno spazio aperto ad incontri tra gli attori del sistema startup italiano, lo "spirito open" è testimoniato dal calendario già ricco di seminari e workshop dedicati ai temi più attuali. Il primo appuntamento sarà annunciato in occasione dell'inaugurazione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
scuolazoocoworking
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire

CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.