A- A+
MediaTech

Salute e benessere al centro di app per smartphone, videogiochi e altri gadget elettronici al Ces (Consumers electronic show) di Las Vegas, dove sono state presentate numerose soluzioni per il fitness e la cura del fisico con esercizi da eseguire direttamente a casa, davanti a un computer o a una console per videogame. La cosiddetta "gamification", ovvero rendere gioco l'esercizio fisico, è un vero e proprio modello di sviluppo per combattere le malattie causate da uno stile di vita troppo sedentario.

La compagnia assicurativa United Healtcare ha presentato, insieme al gigante dei videogame Konami digital entertainment, il progetto di un nuovo videogioco - in sostanza una sfida elettronica di ballo - per combattere l'obesità infantile, uno dei problemi di salute più gravi e diffusi tra i giovani del nuovo millennio. E' un gioco solo nella forma perché in sostanza si tratta di un autentico programma di dimagrimento controllato con tanto di monitoraggio dell'indice di massa corporea e delle calorie consumate durante la performance.Questo progetto, tuttavia non è l'unico.

Altre aziende sono impegnate in progetti di "gamification" con applicazioni sempre più orientate a favorire il benessere dei clienti monitorandone lo stato durante le attività quotidiane: dai classici cardio-frequenzimetri alla forchetta che ti dice quando stai mangiando troppo.

Tags:
smartphonevideogamesaluteces

i più visti

casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.