A- A+
MediaTech

Le vendite globali di computer nell'ultimi tre mesi del 2012 sono calate, nonostante la vicinanza al Natale e il lancio del nuovo sistema operativo Windows 8. Lo certificano i dati dell'International Data Corporation, secondo cui la diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2011 e' stata del 6,4 per cento. A cannibalizzare le vendite dei pc, calate per la prima volta in cinque anni, e' stato il boom di tablet e smartphone, che invece sono in forte ascesa.

In totale negli ultimi tre mesi del 2012 sono stati venduti comunque 89,8 milioni di pezzi: "Il mercato dei pc continua a essere sul sedile posteriore - spiega il comunicato dell'azienda - mentre smartphone e tablet guidano, e non sembra che il lancio di Windows 8, che dovrebbe aiutare i pc rendendoli piu' armonici con i dispositivi mobili, abbia raggiunto il proprio scopo".

Tags:
tabletpc

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.