A- A+
MediaTech
Youtube, PewDiePie & Co: ecco chi guadagna di più

Il re è sempre lui: PewDiePie straccia gli avversari. È lo youtuber che guadagna di più: 12 milioni di dollari l'anno. Come? Il suo canale ha 40 milioni di iscritti, che non possono fare a meno di guardarlo mentre gioca con i videogames. Gioca e commenta le ultime novità, che i produttori fanno a gara a spedirgli. Un po' quello che fa, in Italia, Favij. Che però si ferma a 2,1 milioni di iscritti.

In confronto a questo 25enne svedese (che in realtà si chiama Felix Kjellberg) gli altri sfigurano. Secondi, a pari merito, si piazzano Smosh e the Fine Brothers con 8,5 milioni di dollari. La top ten si completa con Lindsey Stirlink (6 milioni), Rhett & Link (4,5 milioni), Ksi (4,5 milioni), Michelle Phan (3 milioni) Lily Singh (2,5 milioni), Roman Atwood (2,5 milioni) e Rosanna Pansino (2,5 milioni).

Tags:
youtubepewdiepieyoutuber
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.