A- A+
Medicina
Farmaci, l'antibiotico che allarma: "Può provocare sindromi gravi"

Allarme fluorochinoloni, la categoria di antibiotici provoca disturbi sensoriali e psichiatrici

Torna l’allarme fluorochinoloni, una categoria di antibiotici portatori di effetti avversi e disturbi psichiatrici e sensoriali su cui  la FDA americana,  l'ente governativo che regola i prodotti alimentari e farmaceutici, già otto anni fa aveva preso posizione, dopo oltre 60mila pazienti danneggiati fra gli anni ’80 e il 2015.

Nel novembre 2015 la FDA, sulla base di 178 casi gravi, riconosceva l’esistenza di una sindrome definita FQAD (Fluoro Quinolones Associated Disability) definendo che chi assumeva fluorochinoloni aveva una percentuale molto più elevata di disabilità rispetto a chi non li assumeva.

Allarme fluorochinoloni, sono già oltre il migliaio i danneggiati in Italia

Ora, il problema riemerge e a parlarcene è il dottor Enzo Soresi, già pneumologo ed oncologo presso l’ospedale di Niguarda, ora ricercatore di medicina integrata e neuroscienze, diventato punto di riferimento di alcune persone “floxate”, come vengono definiti i danneggiati da fluorochinolonici, che sui social hanno formato una comunità piuttosto ampia.

"Una paziente a cui era stato prescritto un antibiotico di questa categoria dopo una polmonite si sentiva stanca debilitata, faticava a camminare ed era afflitta da confusione mentale. Negli anziani questa categoria di antibiotici può causare rottura del tendine di Achille e problemi neurologici".

LEGGI ANCHE: "Verdura a cena, notte più serena": come prevenire cancro e diabete

"In Italia attualmente le persone che definiamo floxati, ovvero danneggiati da fluorochinolonici,  sono di molto superiori al migliaio, hanno fra i 25 e i 50 anni e pagano un danno mitocondriale (i mitodondri sono piccoli organuli che stanno nelle cellule e sono fondamentali per la produzione di energia e la salute di tutto l’organismo, ndr). A una delle ultime pazienti che mi hanno chiesto aiuto  era stata diagnosticata una fibromialgia e un mese prima era stata prescritta la levofloxacina".

Il danno mitocondriale era  già stato evidenziato anni fa come conseguenza dei fluorochinolonici dalla ricercatrice Beatrice Golomb dell’Università di San Diego, California.  

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antibioticicovid -19




in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.