A- A+
Medicina
Gomme da masticare non puliscono i denti. Multa confermata alla Perfetti
Confermata la multa alla Perfetti: le gomme da masticare non sostituiscono lo spazzolino

Le gomme da masticare non puliscono i denti. Lo spazzolino da denti è sempre necessario. Multa confermata alla Perfetti.

 

Addio pubblicità ingannevoli sull’effetto magico delle gomme da masticare sui denti.
Confermata la multa da 180 mila euro alla Perfetti, azienda proprietaria dei marchi Vivident, Happydent, Daygum e Mentos, sotto accusa la pubblicità ingannevole.

Nel settembre 2013 l’Antitrust aveva multato l’azienda Perfetti per via della pubblicità ingannevole diffusa attraverso i media nel 2011-2012 sull’efficacia delle gomme da masticare nell’igiene dentale. 

Ora il Tar del Lazio ha confermato la multa ed alla Perfetti tocca pagare, ecco la sentenza:


"Il provvedimento impugnato prima descrive in maniera analitica i singoli messaggi pubblicitari relativi ai distinti prodotti e alle distinte modalità di trasmissione, poi, richiamata la normativa europea in punto di indicazioni salutistiche, individua puntualmente il contrasto dei singoli claim con le specifiche validazioni scientifiche a quel momento approvate e infine, nelle valutazioni conclusive, rende ragione dei diversi profili di ingannevolezza che ritiene meritevoli di sanzione. La motivazione si presenta assolutamente logica e completa, non integrando la tecnica redazionale prescelta alcun profilo di omissività o incompletezza”


Le gomme da masticare non puliscono i denti e non sostituiscono lo spazzolino: la parola ai dentisti


Le gomme da masticare senza zucchero "possono aiutare ma assolutamente non possono sostituirsi agli strumenti dell'igiene orale, che sono spazzolino, dentifricio e filo interdentale". Lo ribadiscono dentisti ed esperti, dopo la conferma da parte del Tar del Lazio delle sanzioni inflitte dall'Antitrust nel 2013 alla Perfetti, accusata dell'ingannevolezza della pubblicità sui benefici per l'igiene dentale di alcuni chewingum. 
Gomme da masticare senza zucchero: aiutano ma non sostituiscono lo spazzolino

Mauro Rocchetti, vicepresidente dell'Associazione nazionale dentisti (ANDI), afferma:

"Alcune gomme da masticare senza hanno un'azione protettiva, tuttavia le gomme da masticare non possono essere sostituti degli strumenti di igiene che sono spazzolino, dentifricio e filo. Alcune gomme con xilitolo possono essere di ausilio quando, per vari motivi, non si può usare lo spazzolino, ma anche in questo caso la gomma non sostituisce la pratica 'classica' di igiene orale". Insomma, il chewing gum senza zucchero, chiarisce, "può avere dei benefici, perché masticando la gomma si elimina parte della placca e in più lo xilitolo, che è uno zucchero non cariogeno, tiene basso il ph non permettendo che il suo innalzamento vada ad intaccare lo smalto, ma è falso che le gomme possano sostituire gli altri strumenti di igiene orale". 

Tags:
gomme d masticare puliscono dentichewingum igiene oralemulta perfetti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.