A- A+
Medicina
Meglio vegani o vegetariani? In Italia più vegetariani e meno vegani.

Differenze tra vegani e vegetariani: aumentano i vegetariani e diminuiscono i vegani. Vegani in Italia 2018

 

Il Rapporto Italia 2018 di Eurispes ha rilevato che la percentuale di  vegani, per la prima volta, è in minoranza rispetto ai vegetariani. Un trend che inverte le statistiche dell’anno passato quando i vegani erano aumentati dall’1% al 3% e che evidenzia un crollo allo 0,9%. Dopo circa un anno, quindi, i vegani sono scesi dal 3% del 2017 a meno dell’1%,  ritornando su valori più vicini a quelli degli anni passati.

 

Rapporto 2018 su vegani e vegetariani: trend vegano in calo, boom di vegetariani. Vegetariani in Italia 2018

 

Coloro che escludono dalla propria alimentazione la carne di tutti gli animali senza però rinunciare a prodotti di derivazione animale come latte e uova sono, invece, in crescita e salgono dal 4,6% al 6,2%. Secondo Elisabetta Bernardi, nutrizionista dell’Università di Bari i dati del rapporto Eurispes evidenziano come l’Italia abbia un atteggiamento saggio verso il cibo, merito anche della dieta mediterranea . Il fatto poi che, negli ultimi 5 anni, chi ha sposato un regime alimentare vegetariano e vegano si attesti su valori compresi tra 7 e 8% per un totale di quattro e cinque milioni di consumatori è un ulteriore conferma dell’alternanza fra periodi di vegetarianesimo e di veganismo, e periodi di ritorno ad un’alimentazione tradizionale.

 

Vegani contro vegetariani: perché si diventa vegani o vegetariani? I motivi della scelta 

 

Chi decide di diventare vegano o vegetariano e lo fa principalmente perché queste regimi alimentari hanno un effetto positivo sulla salute è il 38,5% degli italiani, il 20,5% ha cambiato alimentazione per amore e rispetto nei confronti degli animali, mentre il 14,1% li ha scelti come filosofia di vita e per mangiare meno e meglio.
Solo il 3,8% di loro è stato mosso principalmente da valutazioni sull’impatto positivo che queste diete possono avere sull’ambiente e sono pochi anche coloro i quali si sono avvicinati a vegetarianesimo e a veganesimo perché spinti dalla curiosità.
Infine, decidono di diventare vegetariani o vegani perché convinti della salubrità di questa scelta soprattutto gli uomini, anche se questa motivazione spinge anche una buona fetta delle donne. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rapporto vegetariani e veganidifferenze vegetariani e veganirapporto eurispes 2018
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.