A- A+
Medicina
Sorin-Cyberonics, via libera alla fusione

Il Tribunale di Milano ha rigettato l'opposizione dell'Avvocatura dello Stato alla fusione Sorin-Cyberonics, consentendo così di proseguire il processo di integrazione che porterà alla nascita di un leader globale nelle tecnologie medicali.

Sorin - si legge in una nota del gruppo italiano - comunica la decisione a favore di Sorin sull'azione di opposizione dei creditori, intentata dall'Avvocato dello Stato di Milano per fermare la prospettata operazione di integrazione nella società di nuova costituzione LivaNova. Facendo seguito all'udienza del 17 agosto, la sezione civile del Tribunale di Milano ha oggi emesso una decisione favorevole consentendo così il proseguimento dell'operazione. Lo scorso luglio L'Avvocatura dello Stato, su richiesta del ministero dell'Ambiente, si era opposta alla fusione che avrebbe lo scopo, secondo l'accusa, di allontanare eventuali responsabilità nella causa per inquinamento ambientale, tuttora in corso, nei confronti della ex controllante Snia.

"Accogliamo con soddisfazione il rapido riesame della questione da parte del Tribunale e continuiamo a fare progressi verso la costituzione di LivaNova - ha commentato André-Michel Ballester, amministratore delegato di Sorin - Da parte nostra continueremo altresì a dialogare in modo costruttivo con le competenti autorità italiane sulle questioni insorte".

Tags:
sorin

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.